Autorizzazione Unica Ambientale

Autorizzazione Unica Ambientale

 

Le nuove regole attuano quanto previsto dalla Legge 35/12 sulla semplificazione e lo sviluppo, stabilendo che le PMI e gli impianti che non hanno dimensioni tali da richiedere l’AIA, Autorizzazione integrata ambientale, ottengano una sola autorizzazione.
L’AUA può sostituire fino a sette autorizzazioni (autorizzazione sugli scarichi, comunicazione per l’utilizzo delle acque reflue, autorizzazione alle emissioni in atmosfera, documentazione previsionale di impatto acustico, autorizzazione all’uso dei fanghi di depurazione e comunicazione sullo smaltimento e il recupero dei rifiuti).
A discrezione delle Regioni, l’AUA può però ricomprendere anche altre autorizzazioni.
L’Autorizzazione unica ambientale va richiesta con un’unica domanda allo Sportello Unico per le Attività Produttive. In genere, il rilascio dell’Aua avviene entro 90 giorni, ma sono ammessi tempi più lunghi nel caso in cui sia necessaria la convocazione della Conferenza di Servizi.

 

Per ulteriori informazioni potete rivolgerVi:
dott.ssa Marialuisa Boldetti
Direzione Ingegneria per la Sicurezza & l’Ambiente
marialuisa.boldetti@medilabor.it
———————————————————–
geom. Paolo Zirboni
Divisione Ambiente
paolo.zirboni@medilabor.it