AUA POINT

AUA POINT

Con la d.g.r. 2481 del 18/11/2019 «disposizioni per la semplificazione degli adempimenti per la comunicazione dei dati relativi ai controlli delle emissioni e degli scarichi per le attività non soggette ad autorizzazione integrata ambientale – utilizzo applicativo “AUA point” e avvio fase sperimentale» Regione Lombardia ha approvato l’applicativo gestito da ARPA Lombardia per la trasmissione telematica dei dati relativi ad emissioni in atmosfera e scarichi idrici derivanti dagli autocontrolli previsti per gli impianti non soggetti ad AIA.

La normativa ambientale prevede, attraverso il rilascio delle autorizzazioni settoriali (es. AUA, Rifiuti 208; autorizzazioni in deroga alle emissioni; Autorizzazioni FER), l’effettuazione di analisi periodiche da parte delle aziende e la messa a disposizione a vari soggetti dei relativi dati.

L’applicativo AUA POINT permette di organizzare in modo sistematico la raccolta dei dati ambientali sia ai fini del monitoraggio dell’attività degli impianti, sia ai fini della messa a disposizione/scambio delle informazioni ambientali.

L’applicativo è on line http://www.arpalombardia.it/AUAPOINT dal 1° gennaio 2020 e per il primo anno sarà utilizzato in modalità “sperimentale”.