GAS SERRA

GAS SERRA

ISCRIZIONE AL REGISTRO NAZIONALE DELLE PERSONE E DELLE IMPRESE CERTIFICATE

E’ stato recentemente istituito, presso il Ministero dell’Ambiente, il Registro delle Persone e delle Imprese Certificate.
Presso tale registro devono iscriversi le imprese e gli operatori che svolgono le attività di recupero dei gas ad effetto serra.
Rientrano in tale categoria:

attività di installazione, manutenzione o riparazione, recupero di gas fluorurati, controllo delle perdite da apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore
(applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati e applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas fluorurati ad effetto serra dotate di sistemi ermeticamente sigillati);
attività di installazione, manutenzione o riparazione, recupero di gas fluorurati, controllo delle perdite da impianti fissi di protezione antincendio e estintori contenenti gas fluorurati ad effetto serra
(applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra);

recupero di gas fluorurati ad effetto serra da commutatori ad alta tensione;
recupero di solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra da apparecchiature contenenti solventi a base di FGAS;
recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria dei vecoli a motore
.

 

L’iscrizione al Registro avviene esclusivamente per via telematica, tramite la compilazione e l’invio alle Camere di Commercio delle pratiche contenenti le informazioni previste dai modelli e dalle comunicazioni incluse nel sito del Ministero dell’Ambiente.
L’iscrizione dei soggetti (imprese e/o persone) deve avvenire entro 60 gg dalla istituzione del registro, avvenuta in data 12 febbraio 2013.
Si segnala che, oltre all’iscrizione, è previsto che gli addetti ottengano una specifica abilitazione conseguibile previa partecipazione ad un corso di formazione obbligatorio, al termine del quale è rilasciato un “Attestato di Abilitazione” da parte di un Organismo di Attestazione (certificato a sua volta da un Organismo di Certificazione accreditato da ACCREDIA).
In caso di verifica ispettiva la mancata iscrizione dei soggetti interessati prevede sanzioni specifiche.



Per ulteriori informazioni potete rivolgerVi:
dott.ssa Marialuisa Boldetti
Direzione Ingegneria per la Sicurezza & l’Ambiente
marialuisa.boldetti@medilabor.it